Mare, divertimento, natura, relax, mille attrazioni: Gallipoli, la spettacolare città salentina, accoglie i propri ospiti con mille proposte per tutti i gusti, dalle famiglie, alle coppie, dai giovani ai bambini.

Oggi andiamo alla scoperta delle spiagge più belle, luoghi bellissimi che non ti aspetti, capaci di lasciare senza parole anche i turisti più scettici. Ne abbiamo selezionato cinque, tra le più belle della località salentina e di tutto il territorio.

BAIA VERDE

 

 Spiaggia di Baia Verde a Gallipoli

Situata nell’omonima località, si trova a 1,5 km da Gallipoli, procedendo verso sud, sul Lungomare Lido San Giovanni. La spiaggia bellissima, di sabbia chiara e soffice, è caratterizzata dalla presenza di dune, coperte da macchie di vegetazione, e si estende su un litorale molto lungo (il che la rende accessibile da diversi punti). Il mare qui è davvero straordinario, cristallino, dai colori sgargianti, turchese e verde, con fondali sabbiosi, l’ideale per lunghe nuotate in totale relax.

La spiaggia è attrezzata con ogni servizio, e sono tantissime le strutture ricettive in questa zona: tutto questo fa di Baia Verde una delle località più belle e frequentate di tutto il Salento.

BAIA DEL PIZZO

 

Spiaggia di Punta Pizzo a Gallipoli

All’estremità meridionale del golfo di Gallipoli, in una splendida baia caratterizzata da alcuni tratti sabbiosi e scogliere di tufo, si trovano le spiagge di Baia del Pizzo, suggestive e inaspettate, selvagge e dal fascino unico. Inserita nel Parco Naturale Isola di Sant’Andrea – litorale di Punta Pizzo, la baia è lambita da una spettacolare macchia mediterranea, dove è possibile ammirare bellissimi esemplari di orchidee endemiche. Il mare è turchese, cristallino, trasparente, di straordinaria bellezza.

Le spiagge si raggiungono intraprendendo la litoranea che collega Mancaversa a Gallipoli.

PUNTA DELLA SUINA

 

Punta della Suina a Gallipoli

Tra Baia Verde e Punta del Pizzo, nel pieno del Parco naturale Isola di Sant’Andrea – Litorale del Pizzo, immersa bella macchia mediterranea, si trova Punta della Suina, famosa per i paesaggi mozzafiato.

La spiaggia si raggiunge a piedi, con una lunga e gradevole attraverso una pineta fitta e rigogliosa: arrivati rimarrete stupiti dalla sua bellezza, dal contrasto tra la sabbia e le rocce, dal chiarore del mare cristallino, dai riflessi unici del sole. Luogo simbolo della movida salentina, qui la notte è festosa e cool, ricca di proposte diverse e di locali alla moda: Punta della Suina è anche però il luogo idea per godersi un tramonto meraviglioso e suggestivo, immersi in un silenzio assoluto in cui a parlare è solo la magia della natura.

 

RIVABELLA

 

 Spiaggia di Rivabella a Gallipoli

Tra le località più note di Gallipoli, Rivabella è una delle principali attrazioni della vita notturna, con locali alla moda e per tutti i gusti. Le spiagge sono meravigliosi in questa zona, di sabbia bianca, soffice, con dune bordate di macchia mediterranea e una vegetazione selvaggia che nasce spontaneamente; il mare qui è cristallino, turchese e trasparente. Di grande interesse storico ed archeologico (nei pressi della spiaggia sono stati rinvenuti i resti di una villa romana e di sepolture neolitiche, Rivabella è anche uno poli commerciali estivi più frequentati e forniti.

SENO DELLA PURITA’

 

 Seno della Purità a Gallipoli

 

Riconosciuta come la spiaggia storica della città. È particolarmente amata dagli abitanti, ma apprezzata anche dai turisti: già nell’ottocento La Purità (come viene chiamata) era frequentata soprattutto di domenica, e costituiva il principale luogo d’incontro della vita sociale gallipolina.

Prende il nome dalla vicina Chiesa della Madonna della Purità, e si trova all’interno del territorio della città vecchia. La spiaggia, piccola e bellissima, lunga non più di 300 metri è il luogo ideale per gli amanti della vela, sede dei circoli velistici di Gallipoli.