Celle San Vito (FG), il paese più piccolo della Puglia, compie un tuffo nel passato, ritornando alle proprie origini medievali.

terre ospitaliDomani, 21 luglio, si terrà la seconda Ecofesta della Rete “Terre Ospitali” dei Monti Dauni, promossa dal Gal Meridaunia e dall’Associazione “Imperiales Friderici II di Foggia.

Dopo il tramonto, la Locanda Le Fontanelle si trasformerà in Taverna medievale, intrattenendo i propri ospiti con racconti, fabliaux, poesie e musica medievale, laboratori di ricamo, acconciature, tiro con l’arco, giochi e cerimonie di addobbamento a cavaliere, il tutto in compagnia di dame, cavalieri, armi e scudieri. La serata verrà incorniciata da una cena medievale, a lume di candela, senza le moderne posate, proponendo pietanze ricercate tipiche del 1200.

Una full immersion nel medioevo, lungo la Via Traiana, nel tepore della locanda di San Vito e della Mutatio Aquilonis, nei meandri del Castrum Crepacordis dove tutta la storia di Carlo D’Angiò e dei franco-provenzali ebbe inizio.

Per info e prenotazioni:

Patrizia 3293153008

Virginia 3299735621